Proud to be Alex-Addicted!

The Shield

Serie Televisiva

Regia:

Guy Ferland         (13 episodi, 2002-2008)
Scott Brazil         (11 episodi, 2002-2005)
Clark Johnson         (7 episodi, 2002-2008)
Dean White         (7 episodi, 2004-2008)
Stephen T. Kay         (6 episodi, 2004-2008)
Gwyneth Horder-Payton    (5 episodi, 2006-2008)
D.J. Caruso         (4 episodi, 2002-2006)
Michael Chiklis         (4 episodi, 2004-2008)
Nick Gomez         (3 episodi, 2002-2005)
Paris Barclay         (3 episodi, 2003-2007)
Peter Horton         (3 episodi, 2003-2004)
Terrence O’Hara         (2 episodi, 2003-2008)
Félix Enríquez Alcalá    (2 episodi, 2003-2004)
Philip G. Atwell    (2 episodi, 2005-2006)
Ronn Schmidt         (2 episodi, 2007-2008)

Sceneggiatura:

Shawn Ryan         (88 episodi, 2002-2008)
Kurt Sutter         (19 episodi, 2002-2008)
Glen Mazzara         (16 episodi, 2002-2007)
Scott Rosenbaum         (16 episodi, 2002-2007)
Charles H. Eglee    (15 episodi, 2004-2008)
Adam Fierro         (14 episodi, 2004-2008)
Kim Clements         (6 episodi, 2003-2004)
Elizabeth Craft         (6 episodi, 2005-2007)
Sarah Fain         (6 episodi, 2005-2007)
Kevin Arkadie         (3 episodi, 2002)
Lisa Randolph         (3 episodi, 2007-2008)
James Manos Jr.         (2 episodi, 2002-2003)
Reed Steiner         (2 episodi, 2003)
Elizabeth A. Hansen    (2 episodi, 2007-2008)
John Hlavin         (2 episodi, 2008)
Gary Lennon         (2 episodi, 2008)
Angela Russo-Otstot    (2 episodi, 2008)


Interpreti principali: Michael Chiklis, Jay Karnes, CCH Pounder, Benito Martinez, Walton Goggins, Catherine Dent, Kenneth Johnson

Genere: Poliziesco

Nazione: USA

Anno: 2002 – 2008


————————————-oooO TRAMA Oooo—————————————-

The Shield è una serie televisiva statunitense di genere poliziesco creata nel 2002, dai toni cupi e dalle situazioni particolarmente violente. Tratta di droga, omicidi, ricatti, corruzione. Ideato e prodotto da Shawn Ryan, la serie si basa su un distretto di polizia di un immaginario quartiere malfamato di Los Angeles, Farmington (probabilmente si alludeva a “Fullerton”, effettivamente esistente e vicino a un quartiere di nome “Grove”, come nel telefilm), dove la giustizia deve fare quotidianamente i conti con la violenza, la corruzione e la mancanza di risorse. Il protagonista, Vic Mackey, è un detective dai modi bruschi e spesso violenti, bugiardo, e dalle spiccate tendenze criminali, ma che ottiene quasi sempre ciò che vuole. La sua particolarità è di venire spesso a patti con la malavita, talvolta non per scopi criminali, ma per trovare un equilibrio di potere ed evitare inutili spargimenti di sangue nelle strade del quartiere; altre volte, invece, lo fa proprio per guadagno personale (anche se c’è da precisare che quasi sempre, però, il “bottino” viene utilizzato per i tre figli, di cui due autistici e che richiedono scuole e cure costose). Questo comportamento ambiguo gli procura incessanti attriti con i colleghi e soprattutto con i superiori.


SITO UFFICIALE

ALEX IN THE SHIELD

In questa serie, il nostro Aussie boy interpreta il bellissimo Detective Kevin Hiatt  che lavorerà con Vic  Mackey!!!

Il personaggio di Alex compare in 7 episodi della 6° stagione:

6×04: The New Guy (Il Nuovo arrivato) – 24 Aprile 2007

6×05: Haunts (Una dura punizione) – 1 Maggio 2007

6×06: Chasing Ghosts (Costretto a parlare) – 8 Maggio 2007

6×07: Exiled (L’avvertimento)  – 15 Maggio 2007

6×08: The Math of the Wrath (La figlia del boss) – 22 Maggio 2007

6×09: Recoil (Una foto compromettente) – 29 Maggio 2007

6×10: Spanish Practices (Famiglia in pericolo) – 5 Giugno 2007

Ecco una scena tratta dall’episodio THE NEW GUY, in italiano: IL NUOVO ARRIVATO.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...