Proud to be Alex-Addicted!

Il finale di Hawaii Five-0 mantiene un’audience fedele

Il poliziesco della CBS Hawaii Five-0 ha potuto contare su una devota base di fan nonostante la competizione. Mike Gordon allo Star Advertiser ci dà alcuni dati numerici di questa stagione.

Con una grossa esplosione alla sede della polizia, alcuni assassini e un mucchio di caos nelle strade di Honolulu, il poliziesco della CBS “Hawaii Five-0” lunedì ha terminato la sua seconda stagione, e quando il fumo si è dissolto, ha ottenuto una vittoria nell’audience.

“Five-0” ha attirato 11,42 milioni di spettatori, la terza più grande audience della sua seconda stagione, secondo i dati dell’indice Nielsen divulgati martedì dall’emittente televisiva.

Il poliziesco ha superato “Bachelorette” della ABC che ha richiamato 7,65 milioni di spettatori, e “Smash” della NBC che ne ha richiamati 5,96.

“Five-0” ha tenuto i fan col fiato sospeso durante il 23mo episodio della seconda stagione, che è cominciata con migliaia di fan che hanno guardato un’anteprima al Sunset on the Beach ed ha avuto un picco nella stagione con 12,19 milioni di spettatori pochi giorni dopo.

La seconda stagione ha esibito una costante parata di guest star – compresi James Caan, Ed Asner, Jimmy Buffett e Peter Fonda – per uno star power aggiuntivo.

Le collaboratrici semi-regolari della squadra “Five-0” Lauren German e Larisa Oleynik sono state congedate dallo show.

E il protagonista di “Five-0” Alex O’Loughlin ha preso una breve licenza questa primavera per risolvere un problema che aveva con gli antidolorifici.

La serie ha avuto una media di 10,66 milioni di spettatori per gli episodi in prima visione.

“Che cosa ne penso?”, ha detto Peter Lenkov, il produttore esecutivo della serie, “Fiuuu. Ce l’abbiamo fatta. Adesso dormirò per una settimana, poi comincerò di nuovo a scrivere. Sono molto fiero del nostro cast e della troupe per questa straordinaria seconda stagione.”

La CBS ha detto in marzo che riporterà “Five-0” per una terza stagione. L’inizio delle riprese è previsto per luglio. L’emittente televisiva non ha detto se quest’anno farà un’anteprima Sunset on the Beach.

Nel target principale dell’audience – adulti dai 18 e i 49 anni – la finale della seconda stagione di “Five-0” è stata rispettabile, ha detto Robert Thompson, direttore fondatore del Bleier Center per la Televisione e la Cultura Popolare all’università di Syracuse. Il finale ha avuto il 2,7% del totale dell’audience ed il 7% di coloro che stavano guardando la televisione in diretta, secondo le cifre del Nielsen.

La percentuale di 2,7 è solo pochi decimi inferiore alla finale della prima stagione, il che significa che la serie ha un’audience fedele, ha detto Thompson, che tiene d’occhio l’indice Nielsen.

“Sta decisamente tenendo la propria audience”, ha detto.

Lo show sarebbe in pericolo se quel numero dovesse calare in modo significativo, ha detto.

“Hawaii Five-0 non sta in alcun modo ottenendo numeri enormi, ma allo stesso tempo sta battendo molti altri serial”, ha detto Thompson. “Ma non ha molto margine di calo prima di diventare uno show secondario.”

Per comparazione, lo show della CBS “Unforgettable” è stato cancellato dopo che l’indice ha fatto una media di 2,3, ha detto. La serie, che faceva mediamente 11,3 milioni di spettatori, è stato uno degli show con l’indice più alto a venir cancellato questa stagione, ha detto.

Donne Dawson, che è stata recentemente rinominata direttrice dello sviluppo per l’industria cinematografica statale per lo Hawaii Film Office dopo essere stato lontana due anni, ha detto che ha applicato un sistema istintivo non scientifico di controllo a “Five-0” e la seconda stagione ne è uscita vincente.

“Lo so che l’industria [televisiva] dipende dagli indici d’ascolto per sopravvivere, ma penso che si possa venir in un certo modo tratti in inganno, dandovi troppa importanza”, ha detto la Dawson. “Qualche volta ci si deve fermare e chiedersi ‘Ci sono gli ingrediente necessari per uno show di successo?’ Io dico che ce li ha.”

La serie ha una linea narrativa [interessante] ed è una gioia per gli occhi, ha detto.

“Questo per me equivale a successo”, ha detto la Dawson. “Io penso che questo sia di buon auspicio per la longevità [della serie].”

Traduzione a cura di Mariangela Mariga per Hawaii Five 0 – Italy

Fonte

“E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo/traduzione, sia in formato cartaceo sia telematico, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...