Proud to be Alex-Addicted!

Qualche domanda a Peter Lenkov

Sul sito Peter Lenkov-my coven è stata pubblicata un’intervista fatta al produttore di Hawaii Five-0 da due fans della serie. Negli ultimi tempi Lenkov ci sta aiutando a sopportare l’astinenza da H50 rivelando qualche notizia sparsa sulla nuova stagione e anche in questo caso, ha risposto ad una serie di domande inerenti lo show.

mycoven.com
Per iniziare, abbiamo una domanda di riscaldamento per te: qual è stata la motivazione, il tuo interesse, nel creare una nuova versione di un vecchio show?

Motivazione? Mio padre era un grande fan dello show originale e lo ricordo quando lo vedeva religiosamente  quando ero un bambino… quindi lo show significava qualcosa per me. L’ho capito. Ho anche sentito che c’erano ancora tante aree da esplorare, personaggi ad esempio, che si potevano approfondire, e in qualche modo aggiungere valore al franchise.

mycoven.com
Una grande parte dell’attrazione di Hawaii Five-0 è la chimica sullo schermo tra gli attori. E’ qualcosa che ha influenzato il casting sin dall’inizio oppure è stato un fortunato sviluppo “organico”?

Credo che fin dall’inizio tutti sapevamo che se non ingaggiavamo le giuste persone, avremmo avuto vita breve. Le relazioni erano tutte sulla carta, ma noi aevamo bisogno di attori che le portassero in vita… e abbiamo fatto un home run nelle nostre scelte del cast.

mycoven.com
Avete iniziato con un’idea chiara di come doveva andare la storia? Avevate qualcosa come un piano strategico per l’intero arco della storia?

Sapevo sin dall’inizio come doveva essere la stagione 1, da dove gli eventi inizavano e dove andavano a finire. Certamente queste erano solo “idee”, avevo bisogno di sceneggiatori accanto a me per renderle realizzabili… e fortunatamente ho avuto un grande staff di scrittori che mi ha aiutato a rendere fruibili molte idee. Ho altrettante idee generali per la seconda stagione, ma molto di ciò che sta per iniziare sarà costruito nelle stanze degli sceneggiatori.

mycoven.com
Come si sviluppa lo stile e il look individuale di ogni personaggio? E’ qualcosa che danno gli attori, o c’erano già delle idea sin dall’inizio?

Crare uno show è davvero uno sforzo di gruppo e c’è una grande crew dietro ciò che vedete ogni settimana. Dal guardaroba ai set, ogni cosa è decisa con cura. E ovviamente prendiamo in considerazione le opinioni degli attori considerato che loro conoscono meglio i proprio personaggi.

mycoven.com
H50 ha avuto un incredibile successo sin dall’inizio. Quali sono i fattori che hanno contribuito a questo successo secondo lei?

Il Cast e la Località… e buone storie.

mycoven.com
Com’è girare in uno dei luoghi da sogno per le vacanze della maggior parte delle persone, e in che modo il clima delle Hawaii e la sua cultura hanno influenzato il lavoro?

“Sogno” è vero… lavori qui e dici a te stesso che non è un sogno. Devi anche fare attenzione a non cadere nella “modalità vacanza” poichè qualunque abitante del luogo che vedi si sta divertendo mentre tu lavori…
Ho spedito gli sceneggiatori qui per supervisionare la produzione dei loro episodi, ma non perché, la crew ha bisogno di qualche aiuto, è molto importante per il morale e per loro passare del tempo nelle Hawaii, inzupparsi nell’atmosfera e nella cultura e prendere qualche ispirazione per la successiva sceneggiatura.

mycoven.com
Negli ultimi anni, sembra che le serie televisive abbiano guadagnato più rispetto e un maggior impatto. Qualità degli effetti, la recitazione e le sparatorie sono migliorate drammaticamente, così come la profondità dei contenuti degli show. Ha qualche commento in proosito?

Penso che ci siano molti prodotti buoni in TV ora in modo da essere competitivi tutti necessiatano di essere in serie A con la propria sqaudra, quindi è facile generare uno show di qualità.

mycoven.com
H50 ci da scene d’azione ad un livello davvero alto. Come avete acquisito questa predisposizione cinematografica?

Abbiamo una crew sorprendente. Davvero, è tutto quello che serve. I nostri uomini spingono se stessi per rendere ogni episodio migliore del precedente.

mycoven.com
Se guarda indietro alla prima stagione, qual è stata la cosa più divertente e quale quella più difficile?

La più divertente — presentare il pilot alla persne di O’ahu al Sunset on the Beach. Ero davvero nervoso, e ho sperato che accettassero questa nuova versione dello show.  Del resto, è il LORO show… Non volevo deluderli. La più difficile? Ci sono sfide ogni giorno, quindi non riesco a ricordare di questa esperienza qualcosa che possa dire difficile. Di nuovo, non dico che il processo sia facile, ma questo show è certamente divertente da fare.

mycoven.com
L’episodio finale ha lasciato i fans con molte domande aperte e qualche svolta seria. Speculazioni e teorie corrono selvagge. Controlla queste discussioni e prende in considerazione le opinioni dei fans?

E’ difficile prendere in considerazione le opinioni dei fans poichè noi siamo generalmente lontani con lo sviluppo della storia rispetto a quando viene messa in onda.   Ad esempio, avevamo già scritto i primi due episodi della seconda stagione mentre andava in onda l’episodio finale della prima.

mycoven.com
Come vi rapportate con il big bang che è stato l’episodio finale? In ffetti, avete “fatto saltare in aria” tutto ciò che la stagione aveva costruito! Dobbiamo aspettarci che la seconda stagione sia un inizio completamente nuovo per il H50?

Credo che ci saranno molte soprese il prossimo anno, ma il divertimento per noi che scriviamo è quello di ricostruire la famiglia. Non guardate al finale come alla fine del Five-0, ma ad un test per le loro relazioni.

mycoven.com
Se avesse budget e risorse illimitate, in più potrebbe lavorare con qualsiasi attore abbia mai desiderato, come sarebbe il progetto dei suoi sogni?

Onestamente? Sto realizzando il progetto dei miei sogni ora.

mycoven.com
Questo è per noi. C’è qualcosa che vuole dire ai fans tedeschi?

SOLO MAHALO per aver visto [lo wshow]… significa molto er noi che sosteniate lo show.
Grazie ancora per il vostro interesse. Ho capito che avete impiegato tanti sforzi e tempo in queste domande. [Vi faccio] I migliori auguri, Peter

Fonte

  • E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo/traduzione, sia in formato cartaceo sia telematico, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...