Proud to be Alex-Addicted!

La ricetta del successo

Dopo i numerosi show cancellati dalla CBS nell’arco degli anni perchè non adeguati al gusto del pubblico, e in seguito al successo delle nuove serie televisive di quest’autunno, il sito Backstage.com fa un pò il punto della situazione, analizzando il segreto del successo dei nuovi drama televisivi.

Ecco cosa scrive nei riguardi di H50:

I PROCEDURALI CON UNA SVOLTA

“I procedurali come il remake di “Hawaii Five-O” della CBS funzionano perchè è facile per loro fare una bella ripresa,” ha detto Mekeisha Madden Toby, critico televisivo del The Detroit News. “Chi non vorrebbe vedere questo show in HD giusto? Invece, le offerte maggiormente non tradizionali come “Undercovers” della NBC, non stanno funzionando perchè gli sfondi sembrano troppo da studio e lo sceneggiatore è troppo  sottile per mantenere l’interesse degli spettatori.”

Il “riavvio” di “Hawaii-Five-O” della CBS è stato uno dei pochi successi di quest’autunno. Ad una prima occhiata, lo show sembra inserirsi  nei procedurali a lunga durata della CBS come i franchise di “CSI” e “NCIS”. Ma secondo il critico televisivo Eric Deggans del St. Petersburg Times, la serie ha molto più in comune con i drama più famosi della tv via cavo USA: “Burn Notice” e “In Plain Sight” rispetto al tradizionale passeggero della CBS.

“Questo tipo di show adventure-drama dal cielo-blu che la tv via cavo ha trasmesso recentemente sembra  funzionare,” dice Deggans. “Quando ho visto quanto sia popolare ‘Burn Notice’, mi sono detto, ‘Perchè i networks non provano a fare così?’ “

Amber Ray, editore televisivo del Metro newspapers, è d’accordo con il paragone tra “Hawaii Five-0” e “Burn Notice” e ha detto che il successo del vecchio show potrebbe marchiare l’inizio o qualcosa che si possa inserire fin nella prossima stagione. “Sembra che i networks vogliano andare lontani dai drama seriosi, e audaci,” ha detto Ray. “Li posso vedere diventare più che un trend, questi drama d’azione o polizieschi ma con tocchi leggeri, quasi comici.”

Certamente, “Hawaii Five-0” ha molto da fare oltre alla grande fotografia e un atmosfera non-così-audace.   ha anche un marchio di riconoscimento. Molti osservatori affermano che i networks non si fermeranno dal rifare i vecchi show. Deggans ha sottolineato che la NBC non ha realizzato una nuova versione di “The Rockford Files,” bensì il network ha scelto di prendere il pilot di David Shore, creatore di “House” per il programma.

Toby, nel frattempo, vede un possibile riavvio all’orizzonte per un’altra serie classica. “Se il successo di  ‘Hawaii Five-0’ è una qualche indicazione, allora gli spettatori e i critici possono aspettarsi di vedere molti sensazionali remakes,” ha detto. “Il prossimo remake potrebbe essere ‘The Streets of San Francisco,’ per esempio, perchè lo show potrebbe essere aggiornato con tranquillità e le riprese in loco sarebbero grandiose in HD.”

FONTE

 

Traduzione a cura di *Vivi*

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...